Il Supercinema deve rimanere Teatro/Cinema. La posizione del Pd stabiese

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del PD di Castellammare di Stabia in merito alla vendita del teatro Supercinema:

 

Condividiamo i numerosi appelli che nel corso di quest’ultima settimana hanno espresso preoccupazione per le sorti del teatro Supercinema. Siamo anche noi pienamente convinti che bisogna mettere in campo ogni tipo di azione affinchè la struttura conservi la sua oramai centenaria destinazione e che ciò possa essere possibile solo attraverso un serio e fattivo intervento degli enti pubblici. Per queste ragioni troviamo davvero incomprensibile l’atteggiamento dell’Amministrazione Comunale dolosamente silente rispetto al reale rischio di perdere uno dei luoghi simbolo della cultura stabiese. Che fino hanno fatto gli impegni e le dichiarazioni espresse appena 20 giorni fa, all’indomani dell’esclusione della città dalla fase finale del progetto Capitale della Cultura 2022? Non è questa un’occasione per dimostrare che l’Amministrazione Comunale ha come ”obiettivi primari la valorizzazione del territorio e del patrimonio artistico e culturale, al fine di favorire un’educazione alla bellezza di cui la città è fortemente intrisa”? Il patrimonio culturale che in questo specifico settore la città di Castellammare esprime da decenni merita di essere valorizzato e potenziato con la creazione di un teatro stabile. Siamo convinti che attraverso una sinergia tra enti si possano realmente trovare i fondi necessari per acquisire l’immobile alla proprietà pubblica. Il Comune di Castellammare acceda ad un mutuo con Cassa Depositi e Prestiti e acquisti l’immobile. Almeno ci provi. Dopo vedremo come gestirlo. Castellammare ieri e forse ancora più oggi, pullula di associazioni e cooperative teatrali pronte a dare una mano.

PARTITO DEMOCRATICO
CIRCOLO DI CASTELLAMMARE DI STABIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *