Castellammare di Stabia tra le città a contagi 0, ecco il comunicato

Castellammare di Stabia rivede la luce. Dopo settimane di allarme, a causa del Covid-19, arriva la notizia tanto attesa: nessun contagiato in città. Gli ultimi due cittadini positivi al coronavirus, infatti, sono guariti e non sono stati registrati nuovi casi. A comunicarlo ufficialmente è il Sindaco Gaetano Cimmino attraverso un comunicato apparso sui suoi canali ufficiali.

Castellammare di Stabia a contagio 0, il comunicato di Cimmino

Castellammare di Stabia da oggi rientra tra le città a contagi zero. L’Asl ci ha comunicato stamattina la guarigione degli ultimi due pazienti ancora positivi al Covid-19.

Si tratta di due coniugi che erano in isolamento domiciliare e che lo scorso 7 aprile avevano ricevuto la notizia della positività al virus, all’esito del tampone effettuato nei giorni antecedenti. Due esiti negativi consecutivi nei giorni scorsi hanno consentito all’Asl di dichiarare guariti i due pazienti e revocare l’isolamento.

Sono davvero felice per questo straordinario risultato, merito degli sforzi e dei sacrifici che ognuno di voi ha compiuto nella prima fase della gestione dell’emergenza. Ad oggi non ci sono pazienti positivi al Covid-19 a Castellammare, ma il virus è ancora in circolo e non possiamo minimamente permetterci di abbassare la guardia. In questa fase di convivenza col virus, è fondamentale rispettare le regole basilari: indossare correttamente la mascherina, lavarsi le mani con continuità, evitare assembramenti, adottare tutte le misure di prevenzione e precauzione previste dalle disposizioni comunali, regionali e nazionali.

Non vanifichiamo questo grande traguardo, altrimenti saremo costretti a tornare indietro e gettare via tutto quello che siamo riusciti a conquistare con impegno, maturità e sacrificio. Restiamo uniti. Insieme vinceremo questa sfida.

avatar

Antonio Di Martino

Nato a Castellammare di Stabia. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania, dal 2015 inizio il mio percorso di collaborazione con diverse testate giornalistiche e radiofoniche. Dal 2019 sono direttore di ZonaCalcio.net e dal 2020 collaboro con StabiaPost.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *