Castellammare ricorda Lello Radice, a un anno dalla scomparsa

È stato un anno lungo, difficile e più vuoto rispetto a quelli passati. Quel vuoto lasciato dall’indimenticato Lello Radice, vicesindaco, uomo di cultura, di teatro, di passione, che ha dato lustro alla nostra Castellammare di Stabia. Un uomo che ha lottato fino alla fine e che, nonostante le sue condizioni, ha lavorato fino all’ultimo giorno per dare un contributo alla sua città che tanto amava. Un amore ricambiato e mai dimenticato che oggi, un anno dopo, gli dà il giusto tributo. Tanti, infatti, sono i messaggi che in queste ore inondando i social ricordando Lello Radice.

Ecco alcuni messaggi

È passato n’anno Lellù. È passato n’anno e stiamo in mezzo a una pandemia mondiale.È strano quello che ti dico. Mi…

Pubblicato da Gaetano Cimmino su Sabato 23 maggio 2020

In ricordo di Lello Radice, un anno dopo.Cosa pensi della mancanza di uno spazio teatrale a Castellammare? “Per un…

Pubblicato da Pierluigi Fiorenza su Sabato 23 maggio 2020

avatar

Antonio Di Martino

Nato a Castellammare di Stabia. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania, dal 2015 inizio il mio percorso di collaborazione con diverse testate giornalistiche e radiofoniche. Dal 2019 sono direttore di ZonaCalcio.net e dal 2020 collaboro con StabiaPost.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *