Traforo Varano: il Comune sospende i lavori ma l’EAV va avanti

Continua il braccio di ferro tra Eav e il Comune di Castellammare di Stabia. Non accenna a risolversi la querelle relativa ai lavori di costruzione del traforo della collina di Varano per il raddoppio dei binari del tratto che va dalla stazione Stabia Scavi alla stazione Castellammare Centro.

Il Comune ordina lo stop, Eav lo ignora

L’ultima anomalia si sta verificando proprio in queste ore. La documentazione a supporto del progetto di Eav è insufficiente: manca, infatti, una determina della Città Metropolitana che ancora non ha espresso il parere sulla variante, approvata in conferenza di servizi e in seguito, un anno fa, dal consiglio comunale di Castellammare.
Per questa ragione, il dirigente all’Urbanistica del Comune di Castellammare ha disposto, già nella giornata di ieri, lo stop del cantiere. Il veto non ha però placato Eav, che questa mattina sta proseguendo implacabilmente i lavori violando lo stop. Al momento si ignora quale sarà la reazione del Sindaco Cimmino, ma la querelle che sta coinvolgendo il primo cittadino e l’azienda dei trasporti sembra molto lontana dalla fine.

avatar

Antonio Di Martino

Nato a Castellammare di Stabia. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania, dal 2015 inizio il mio percorso di collaborazione con diverse testate giornalistiche e radiofoniche. Dal 2019 sono direttore di ZonaCalcio.net e dal 2020 collaboro con StabiaPost.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *