Anime semplici il nuovo libro di Corrado Taranto

di EMILIO VITTOZZI

Nella mia biblioteca ho “Taranto – Zio Papà, Papà Zi-Zio” (2008), “Noi… i Taranto” (2014) e “Il paese degli imbecilli” (2019). Quest’ultimo libro l’ho presentato al Cral della Circumvesuviana venerdì 14 giugno 2019 in una Manifestazione Cultural-Gastronomica dove Corrado ebbe due vesti: quello di Autore e quello di Oste, distribuendo, al termine, ai tanti presenti pasta&patateconprovola e pasta&fagioli del Ristorante “da Leonardo” di Enzo Fierro.
Da un paio di giorni c’è anche “Anime semplici”, l’ultima fatica libraria del figlio di Carlo e nipote di Nino Taranto: un’opera ben diversa da quelle precedenti in quanto trasporta il lettore in una realtà ucronica, attraverso le nuove vite di personaggi, più o meno famosi, che, tempo fa, hanno inciso sul corso della Storia.
Con costoro Corrado viaggia in una sorta di “viaggio nel tempo”: con lui, fra gli altri, Peppe Garibaldi, Gianni Agnelli, Adolfo Hitler, il fioraio di Al Capone, il kamikaze delle Twin Towers, Albert Einstein, Marilyn Monroe, Aldo Moro…
Di volta in volta, l’Autore impersona personalità storiche, proiettandoci, attraverso i loro occhi, negli ultimi istanti della loro esistenza terrena, offrendo al lettore un epilogo alternativo alle storie che tutti conosciamo. La sua scrittura, infatti, ci consente di poter riscrivere la Storia, di analizzare gli avvenimenti passati da un altro punto di vista.
Un libro che si fa leggere con piacere, inducendo il lettore a sorrisi e riflessioni. Che, di questi tempi, è cosa quanto mai difficile da trovare…

CORRADO TARANTO
“Anime semplici”
– Prefazione di Massimiliano Gallo –
Marzo 2021
Grausedizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *