Scala attacca Sica: “Era l’ultima chance, la maggioranza prenda provvedimenti”

L’ennesima polemica, scaturita dal post di Ernesto Sica, non accenna a placarsi. Anzi, a rincarare la dose ci pensa Tonino Scala, il quale già in passato ha richiamato l’attenzione del Sindaco Cimmino verso il Consigliere di Fratelli d’Italia per le sue uscite “fuori luogo”. L’ultimo episodio qualche mese fa, a cui aveva fatto seguito anche un “ammonimento” della maggioranza verso il proprio collega.

Le parole di Tonino Scala

È successo, ancora una volta.

Il consigliere di maggioranza Ernesto Sica l’ha fatta, per l’ennesima volta, fuori dal vaso ma, questa volta, si è sporcato le scarpe, cercando di ripulirle maldestramente. Scrivere “Antifascista Terrorista” è un’offesa grave all’intelligenza umana e alla storia, la nostra storia. Se a farlo è un uomo delle istituzioni la gravità raddoppia. Se a farlo è per l’ennesima volta lo stesso recidivo consigliere che ha definito l’ANPI “una montagna di merda”, allora la questione assume una gravità ancora maggiore.

Castellammare non può esser rappresentata da persone del genere, il Sindaco questa volta deve prendere provvedimenti. L’ultima volta Sica se l’è cavata con un ammonimento ma adesso? Si continuerà a girare la testa dall’altra parte? La maggioranza continuerà a far finta di nulla senza prendere provvedimenti?

La dichiarazione della maggioranza all’ultima uscita fuori dal vaso fu: sarà l’ultima delle ultime volte poi ci saranno dei provvedimenti seri. E ora? Cosa faranno i nostri validi consiglieri e il Sindaco sull’ennesima “sparata” del consigliere nero? Quale altra scusa si inventeranno?

La questione è seria e la maggioranza purtroppo non solo su questa vicenda non sa cosa sia la serietà. È un limite anche loro, non riescono proprio a comprendere la gravità dei fatti che si susseguono ciclicamente. Purtroppo ciò che dice il Consigliere nero, non è compatibile con la democrazia.

Chi tace, chi giustifica e chi minimizza episodi del genere è EGUALMENTE colpevole”.

Tonino Scala – Consigliere Comunale LeU

avatar

Antonio Di Martino

Nato a Castellammare di Stabia. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania, dal 2015 inizio il mio percorso di collaborazione con diverse testate giornalistiche e radiofoniche. Dal 2019 sono direttore di ZonaCalcio.net e dal 2020 collaboro con StabiaPost.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *